gototopgototop

Menu Principale

Sei il visitatore n°

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi81
mod_vvisit_counterIeri324
mod_vvisit_counterQuesto mese3130
mod_vvisit_counterTotale401992

Online: 5
Oggi: 15 Ott 2019

In evidenza...

Salame nostrano
salame_nostranoOttenuto con tagli di prima scelta, coscio e spalla, macinati molto finemente, viene aggiunta una percentuale del 20 – 25 % di lardo duro di schiena o guanciale tagliato a cubetti di circa mezzo centimetro di lato, la concia comprende sale aglio pepe macinato e pepe in grani. L'impasto deve essere amalgamato in maniera perfettamente uniforme, il tutto viene lasciato riposare per qualche ora affinché le spezie e il sale si sciolgano completamente.
Leggi tutto...
Pancetta
pancettaOttenuta dalla pancia del maiale ( cioè la parte centrale del grasso di copertura della mezzana che va dallo sterno sino al linguine del maiale), abbastanza grassa ma estremamente saporita. Dalle nostre parti viene utilizzata per fare la " Palontella " cioè, si cuoce ai ferri mettendo un po' di sale e uno schizzo di vino bianco dei castelli, quando inizia a colare il grasso si prende e si stringe in mezzo a due fette di pane casereccio (meglio se di Montecompatri) cosi il grasso fuso penetra nel pane impregandolo e dandogli cosi un sapore unico ed eccezionale.